I Lakers passano a Mempis ! 3° sconfitta di fila per Houston ! Vergogna Bulls: per Chicago la più larga sconfitta nella sua storia

I Los Angeles Lakers vincono a facile a Memphis 111-88 con i 20 punti a testa di James (9/18 dal campo), 8 rimbalzi, 9 assist, 2 recuperi e Kuzma (8/16 dal campo, 4/8 da 3 punti), 9 rimbalzi, 6 assist, 1 recupero, 2 stoppate. Teza sconfitta di fila per Houston che si deve arrendere 107-104 in quel di Dallas nonostante i 35 punti (11/22 dal campo, 7/7 ai liberi), 4 rimbalzi, 8 assist, 1 recupero, 1 stoppata di J. Harden. Boston umilia i Bulls a Chicago 133-77 (la più larga sconfitta nella storia dei Bulls 56 punti di scarto). Parziali surreali quelli del 1° quarto con un 35-17 e quelli del 4° periodo con un 40-17. Boston tira con il 53% dal campo e il 51% da 3 punti (22/43). J. Brown dalla panchina è il top scorer del match con 23 punti (8/11 dal campo, 3/3 da 3 punti, 4/4 ai liberi) seguito dal career-high di D. Theis con una doppia doppia da 22 punti, 10 rimbalzi, 5 assist, 1 recupero, 4 stoppate. Il derby newyorkese tra Knicks e Nets se lo aggiudica Brooklyn 112-104 con i 25 punti dala panchina di S. Dinwiddie (10/17 dal campo). Denver cade ad Atlanta 106-98. Grande prova di J. Collins che chiude con una doppia doppia da 30 punti (12/20 dal campo, 3/6 da 3 punti), 12 rimbalzi, 5 assist, 1 stoppata. Cleveland surclassa Washington 116-101 con i 29 di C. Sexton (13/23 dal campo) e la doppia doppia di T. Thompson da 23 punti (11/18 dal campo), 19 rimbalzi, 5 assist, 2 stoppate. Indiana batte Sacramento 107-97. Gli Heat vincono a Los Angeles contro i Clippers 121-98. Portland batte Minnesota 113-105.

Phila passa a Detroit con lo show di Butler ! Ko dei Lakers a San Antonio ! La tripla doppia di Westbrook non basta ai Thunder

Philadelphia vince a Detroit 117-111 con lo show personale di J. Butler da 38 punti (13/27 dal campo, 11/12 ai liberi), 6 rimbalzi, 6 assist, 3 recuperi, 1 stoppata; 18 punti a testa per B. Simmons (8/11 dal campo), 14 rimbalzi, 6 assist, 1 recupero, 3 stoppate, J. Redick e M. Muscala. I Los Angeles Lakers perdono 133-120 a San Antonio capitolando nel 4° periodo con un parziale negativo di 44-21. Gli Spurs segnano 54 punti dalla panchina. Il top scorer di serata è D. DeRozan con 36 punti (11/20 dal campo, 14/18 ai liberi), 8 rimbalzi, 9 assist, 2 stoppate; Belinelli segna 11 punti (4/8 dal campo, 3/6 da 3 punti). Sponda Lakers non bastano i 35 punti, 8 rimbalzi, 11 assist, 2 recuperi di LeBron James e i 27 punti di K. Kuzma. Chicago vince contro i Thunder 114-112 grazie al canestro finale di L. Markkanen (24 punti, 8/12 dal campo, 4/8 da 3 punti), 7 rimbalzi, 2 assist, 3 recuperi, 1 stoppata; Z. LaVine aggiunge 25 punti (10/18 dal campo), 4 rimbalzi, 7 assist, 2 recuperi, 9 palle perse; J. Holiday ne infila 20 (8/12 dal campo, 4/6 da 3 punti). Sponda OKC, non basta la 5° tripla doppia stagionale di Westbrook da 24 punti, 17 rimbalzi, 13 assist, 4 recuperi, 10 palle perse. Gli altri risultati: Charlotte batte Denver 113-107; Indiana vince a Orlando 112-90; Sacramento vince a Cleveland 129-110 con il trentello (12/16 dal campo, 4/5 da 3 punti), 2 rimbalzi, 12 assist, 3 recuperi di D. Fox. Brooklyn batte Toronto 106-105 all’overtime (7-8 l’overtime); Memphis vince a New Orleans 107-103; Miami vince a Phoenix 115-98. I Warrior vincono a Milwaukee 105-95.

LeBron James doma gli Spurs nel 4° periodo !

I Lakers vincono con gli Spurs 121-113 rimontando con un parziale nel 4° periodo di 43-31 grazie ad uno straordinario LeBron James che mette 20 dei suoi 42 punti nel 4º quarto. Il “Re” chiude con 42 punti (15/24 dal campo), 5 rimbalzi, 6 assist, 2 recuperi. Sponda Spurs, a nulla valgono i 32 punti di D. DeRozan e i 31 di R. Gay (12/21 dal campo).

George e Westbrook danno spettacolo ! prestazione da MVP per K. Towns ! fuochi d’artificio tra Butler e Leonard

Grande vittoria in rimonta di OKC a Brooklyn 114-112 con un parziale di 39-19 nel quarto periodo con il canestro da 3 punti della vittoria a 3″dalla sirena di George. George mette a segno una prestazione sovrumana da 47 punti (25 nel quarto periodo), (15/27 dal campo, 6/13 da 3 punti, 11/14 ai liberi), 15 rimbalzi, 4 assist, 1 stoppata. R. Westbrook si porta al 3° posto assoluto per quanto riguarda le triple doppie messe a segno con 108 supera Jason Kidd (107). Westbrook chiude la gara con 21 punti, 15 rimbalzi, 17assist, 1 recupero. New Orleans demolisce Dallas 132-106 con i 27 punti a testa di A. Davis (10/20 dal campo, 2/2 da 3 punti, 5/6 ai liberi), 4 rimbalzi, 9 assist, 2 recuperi, 5 stoppate e di J. Randle (11/16 dal campo, 2/3 da 3 punti), 18 rimbalzi, 1 assist. I Bucks battono i Pistons 115-92. I Timberwolves superano Charlotte 121-104 con un parziale nel 4° periodo da 35-18 e i 35 punti (13/20 dal campo, 4/5 da 3 punti), 12 rimbalzi, 3 assist, 2 recuperi, 6 stoppate di K. Towns. I Clippers cadono a Memphis 96-86. Per Danilo Gallinari ci sono 17 punti (5/15 dal campo). Toronto batte Phila 113-102 con un parziale nel 4° periodo da 35-25. Agli ospiti non basta la doppia doppia da 38 punti di J. Butler (top scorer del match con 15/27 dal campo, 4/7 da 3 punti, 4/4 ai liberi), 10 rimbalzi, 1 assist 1 recupero, 1 stoppata. Sponda Raptors, replica K. Leonard con 36 punti (13/24 dal campo, 5/6 da 3 punti, 5/6 ai liberi), 9 rimbalzi, 1 assist, 5 recuperi, 1 stoppata e J. Valanciunas dalla panchina con 26 punti (9/13 dal campo, 8/9 ai liberi), 8 rimbalzi, 2 assist.