Toronto conquista l’est per la prima volta nella sua storia con il record di franchigia !

Toronto batte Indiana 92-73 e conquista l’est per la prima volta nella sua storia con 57 vittorie (record di franchigia). I Pelicans vincono facile a Phoenix 122-103 grazie alla doppia doppia di A. Davis da 33 punti (2/4 da 3 punti, 9/11 ai liberi), 11 rimbalzi, 3 assist, 2 recuperi, 3 stoppate, alla doppia doppia da 31 punti (5/11 da 3 punti, 4/4 ai liberi), 16 rimbalzi, 2 assist, 1 stoppata di N. Mirotic e alla doppia doppia da 22 punti (8/15 dal campo, 4/6 da 3 punti), 6 rimbalzi, 10 assist, 2 recuperi, 2 stoppate di J. Holiday. Boston batte Chicago 111-104 grazie ai 32 punti (11/19 dal campo, 7/10 da 3 punti) di J. Brown e alla tripla doppia dalla panchina di G. Monroe da 19 punti (8/10 dal campo), 11 rimbalzi, 10 assist, 2 recuperi, 1 stoppata in 28′ di gioco. Atlanta vince a Washington 103-97 nonostante 32 punti (12/24 dal campo) di B. Beal. Gli Hornets vincono a Orlando 137-100 con 77 punti dalla panchina tirando con il 55% dal campo, il 54% da 3 punti (17/31) e il 92% ai liberi (24/26). Detroit batte Dallas 113-106 all’overtime (12/5 l’overtime). New York batte Miami 122-98 con 68 punti dalla panchina 30 dei quali segnati da D. Dotson (12/21 dal campo) conditi da 11 rimbalzi, 1 assist, 1 recupero, 1 stoppata. I Kings vincono a Memphis 94-93 mentre i Timberwolves vincono a Los Angeles contro i Lakers 113-96 mandando tutto il quintetto iniziale in doppia cifra.

Phila batte i Cavs in un pazzo finale e vola al 3° posto ad est ! Triple doppie per B. Simmons e L. James ! Belinelli ne fa 23

Philadelphia batte Cleveland 132-130 e supera gli stessi Cavs in classifica scalzandoli dal 3° posto ad est vincendo la 13° partita di fila. Cleveland riesce a rientrare in partita dal -28 e la follia di R. Covington a 2″ dalla fine manda in lunetta con i 3 tiri liberi del possibile pareggio LeBron James che però sbaglia il 2° per poi sbagliare il 3° volontariamente in cerca del possbileTap-in del pareggio che per poco L. Nance Jr. non insacca. LeBron James raggiunge i 31.000 punti (Il più giovane di sempre a farlo) e chiude con una tripla doppia da 44 punti (17/29 dal campo, 4/8 da 3 punti, 6/11 ai liberi), 11 rimbalzi, 11 assist, 2 recuperi, 1 stoppata, 8 palle perse. Grandissima gara anche per J. Green che chiude con 33 punti (10/12 dal campo, 5/6 da 3 punti, 8/8 ai liberi), 5 rimbalzi, 3 assist. Philadelphia trova i 28 punti di J. Redick e la tripla doppia di B. Simmons da 27 punti (12/17 dal campo), 15 rimbalzi, 13 assist, 4 recuperi, 1 stoppata. Dalla panchina arrivano 56 punti, 23 dei quali realizzati da un grande M. Belinelli (7/15 dal campo, 6/12 da 3 punti, 3/3 ai liberi), 2 rimbalzi, 2 assist, 1 stoppata in 30′ di gioco.