J. Brown e D. DeRozan fanno volare Boston e Toronto sul 2-0 ! I Pelicans conducono 2-0 su Portland

I Boston Celtics vincono gara -2 con il punteggio di 120-106 contro i Bucks e conducono 2-0 la serie. Il 21enne Jalen Brown è il più giovane giocatore nella storia dei Celtics a segnare 30 punti in una partita di playoff (12/22 dal campo); T. Rozier aggiunge 23 punti (8/14 dal campo, 3/5 da 3 punti, 4/4 ai liberi) mentre M. Morris dalla panchina piazza 18 punti (6/11 dal campo, 3/6 da 3 punti). Ai Bucks non basta tirare con il 59% dal campo guidati da un G. Antetokounmpo da 30 punti (13/17 dal campo), 9 rimbalzi, 8 assist, 1 recupero, 1 stoppata e un K. Middleton da 25 punti (10/14 dal campo, 4/6 da 3 punti). I Toronto Raptors battono 130-119 i Washington Wizards portandosi avanti 2-0 nella serie. D. DeRozan è il protagonista assoluto della serata con uno show da 37 punti (14/23 dal campo, 3/6 da 3 punti, 6/8 ai liberi), 5 rimbalzi, 4 assist mentre J. Valanciunas aggiunge una doppia doppia da 19 punti (8/11 dal campo), 14 rimbalzi, 1 assist, 2 stoppate; ottima prova anche di C. Miles che dalla panchina piazza 18 punti (5/7 dal campo, 4/6 da 3 punti, 4/4 ai liberi) mentre K. Lowry va in doppia doppia con 13 punti, 7 rimbalzi, 12 assist, 1 recupero. Washington trova i 29 punti (9/17 dal campo, 11/11 ai liberi), 4 rimbalzi, 9 assist, 1 stoppata di J. Wall e i 63 della panchina capitanati dai 20 punti di M. Scott (7/10 dal campo, 4/5 da 3 punti). Vittoria esterna dei New Orleans Pelicans che espugnano ancora una volta il parquet di Portland con il punteggio di 111-102 portandosi sul 2-0 nella serie. J. Holiday domina il parquet con 33 punti (14/24 dal campo), 3 rimbalzi, 9 assist, 1 recupero; doppia doppia per A. Davis con 22 punti (9/18 dal campo), 13 rimbalzi, 1 assist, 2 recuperi, 2 stoppate; N. Mirotic aggiunge 17 punti (6/11 dal campo), 8 rimbalzi, 2 stoppate  mentre R. Rondo sfiora la tripla doppia con 16 punti (6/11 dal campo, 2/3 da 3 punti), 10 rimbalzi, 9 assist.