Milwaukee pareggia i conti con Boston ! I Warriors volano sul 2-0 contro i Rockets

I Milwaukee Bucks vincono gara -2 contro i Boston Celtics 123-102 e pareggiano la serie 1-1. Lo strappo decisivo arriva con il parziale del 3° quarto da 39-18. Boston è tenuta al 39% dal campo con Irving, Tatum e Hayward che in combinata piazzano solo 19 punti con 7/33 al tiro. I Bucks trovano la doppia doppia di G. Antetokounmpo da 29 punti (2/4 da 3 punti, 13/18 ai liberi), 10 rimbalzi, 4 assist, 2 recuperi, 1 stoppata in 31′ di gioco, i 28 punti di K. Middleton (10/18 dal campo, 7/10 da 3 punti, 1/1 ai liberi), 7 rimbalzi, 1 assist, e i 21 punti di E. Bledsoe (7/12 dal campo, 3/5 da 3 punti, 4/4 ai liberi), 3 rimbalzi, 5 assist, 2 stoppate. I Golden State Warriors battono gli Houston Rockets con il punteggio di 115-109 e volano 2-0 nella serie. Le 2 franchigie mandano tutti e due i quintetti iniziali in doppia cifra. I Warriors trovano un Durant da 29 punti (3/6 da 3 punti, 8/10 ai liberi), 5 rimbalzi, 4 assist, 1 recupero, 2 stoppate, un K. Thompson da 21 punti, 5 rimbalzi, 2 assist, 3 recuperi, un Curry da 20 punti, 3 rimbalzi, 5 assist, 2 recuperi, 1 stoppata, un Iguodala da 16 punti (6/9 dal campo), 5 rimbalzi, 4 assist, 1 recpero, 1 stoppata e un Green da 15 punti (6/10 dal campo), 12 rimbalzi, 7 assist, 2 recuperi. Sponda Houston, ci sono i 29 punti di Harden (9/19 dal campo, 8/9 ai liberi), 7 rimbalzi, 4 assist, 1 recupero, i 18 punti di Paul con 7 rimbalzi, 6 assist, 3 recuperi, i 15 punti di Gordon, i 14 punti (5/7 dal campo), 10 rimbalzi, 2 assist, 2 stoppate di Capela, i 13 punti di Tucker (3/5 da 3 punti, 4/4 ai liberi) con 10 rimbalzi, 2 assist, 1 recupero e i 14 punti dalla panchina di Rivers (5/8 dal campo, 4/6 da 3 punti).