Crea sito

Milwaukee sbanca Boston con un super Antetokounmpo ! Tra Portland e Denver una lotta da record !

I Milwaukee Bucks vincono gara -3 a Boston 123-116 e si portano in vantaggio 2-1 nella serie. Milwaukee tira con il 50% dal campo e trova un super Antetokounmpo che mette a referto 32 punti (8/13 dal campo, 16/22 ai liberi), 13 rimbalzi, 8 assist, 2 recuperi, 3 stoppate; G. Hill dalla panchina aggiunge 21 punti (9/12 dal campo, 2/3 da 3 punti) mentre K. Middleton piazza 20 punti (6/12 dal campo, 3/6 da 3 punti, 5/6 ai liberi), 4 rimbalzi 5 assist, 3 recuperi. Sponda Celtics, tutto il quintetto iniziale va in doppia cifra capitanato dai 29 punti di Irving e la doppia doppia da 20 punti, 11 rimbalzi, 3 assist, 3 recuperi di Tatum. I Portland Trail Blazers battono i Denver Nuggets 140-137 dopo 4 overtime (38-35 gli overtime) in gara -3 a Portland e si portano in vantaggio 2-1 nella serie. Decide la tripla di R. Hood a 17″ dalla fine, poi possesso Denver con i 2 tiri liberi del possibile pareggio per Jokic che però ne sbaglia uno e condanna i suoi alla sconfitta. I Blazers trovano i 41 punti (16/39 dal campo, 4/11 da 3 punti, 5/6 ai liberi), 8 rimbalzi, 4 assist, 4 recuperi, 1 stoppata di C. McCollum in 60′ di gioco e i 28 punti (10/24 dal campo, 2/9 da 3 punti, 6/6 ai liberi), 6 rimbalzi, 8 assist, 2 recuperi di Lillard in 58′ di gioco. I Nuggets replicano con i 34 punti di J. Murray (14/32 dal campo, 4/12 da 3 punti, 2/2 ai liberi), 9 rimbalzi, 5 assist, 1 recupero e la tripla doppia di Jokic da 33 punti (13/25 dal campo, 4/7 da 3 punti, 3/5 ai liberi), 18 rimbalzi, 14 assist, 1 recupero, 2 stoppate, 8 palle perse in 65′ di gioco. La partita è stata la 2° gara nella storia dei playoffs con 4 supplementari dopo quella del 1953.

Un super Embiid trascina i 76ers alla vittoria sui Raptors !

I Philadelphia 76ers vincono la gara -3 casalinga contro i Raptors con il punteggio di 116-95 consolidando il vantaggio nel 4° periodo con un parziale da 27-14  passando avanti 2-1 nella serie. I 76ers tirano con il 51% dal campo e l’87% ai liberi (20/23) mandando tutto il quintetto iniziale in doppia cifra capitanato da un superbo Embiid che in soli 28′ di gioco realizza una doppia doppia da 33 punti (9/18 dal campo, 3/4 da 3 punti, 12/13 ai liberi), 10 rimbalzi, 3 assist, 5 stoppate. Butler contribuisce con 22 punti (9/15 dal campo), 9 rimbalzi, 9 assist, 3 recuperi, 1 stoppata mentre Redick aggiunge 15 punti (5/9 dal campo, 3/6 da 3 punti). Toronto si tiene a galla grazie ai 33 punti di Leonard (13/22 dal campo, 2/4 da 3 punti, 5/5 ai liberi) e ai 20 punti di Siakam.

Portland pareggia la serie con Denver !

I Portland Trail Blazers battono i Denver Nuggets in gara -2 con il punteggio di 97-90 e pareggiano la serie di semifinale di Conference sull’ 1-1. Le percentuali al tiro sono basse e il top scorer del match non va oltre i 20 punti segnati da C. McCollum (8/20 dal campo) con 6 rimbalzi e 6 assist. E. Kanter aggiunge 15 punti (5/10 dal campo, 5/5 ai liberi), 9 rimbalzi, 1 assist, 2 recuperi, 2 stoppate cosi come R. Hood dalla panchina (5/11 dal campo). I Nuggets tirano con il 34% dal campo. Il miglior realizzatore è N. Jokic con 16 punti, 14 rimbalzi, 7 assist, 1 recupero. La serie ora si sposta a Portland per due partite.

Milwaukee pareggia i conti con Boston ! I Warriors volano sul 2-0 contro i Rockets

I Milwaukee Bucks vincono gara -2 contro i Boston Celtics 123-102 e pareggiano la serie 1-1. Lo strappo decisivo arriva con il parziale del 3° quarto da 39-18. Boston è tenuta al 39% dal campo con Irving, Tatum e Hayward che in combinata piazzano solo 19 punti con 7/33 al tiro. I Bucks trovano la doppia doppia di G. Antetokounmpo da 29 punti (2/4 da 3 punti, 13/18 ai liberi), 10 rimbalzi, 4 assist, 2 recuperi, 1 stoppata in 31′ di gioco, i 28 punti di K. Middleton (10/18 dal campo, 7/10 da 3 punti, 1/1 ai liberi), 7 rimbalzi, 1 assist, e i 21 punti di E. Bledsoe (7/12 dal campo, 3/5 da 3 punti, 4/4 ai liberi), 3 rimbalzi, 5 assist, 2 stoppate. I Golden State Warriors battono gli Houston Rockets con il punteggio di 115-109 e volano 2-0 nella serie. Le 2 franchigie mandano tutti e due i quintetti iniziali in doppia cifra. I Warriors trovano un Durant da 29 punti (3/6 da 3 punti, 8/10 ai liberi), 5 rimbalzi, 4 assist, 1 recupero, 2 stoppate, un K. Thompson da 21 punti, 5 rimbalzi, 2 assist, 3 recuperi, un Curry da 20 punti, 3 rimbalzi, 5 assist, 2 recuperi, 1 stoppata, un Iguodala da 16 punti (6/9 dal campo), 5 rimbalzi, 4 assist, 1 recpero, 1 stoppata e un Green da 15 punti (6/10 dal campo), 12 rimbalzi, 7 assist, 2 recuperi. Sponda Houston, ci sono i 29 punti di Harden (9/19 dal campo, 8/9 ai liberi), 7 rimbalzi, 4 assist, 1 recupero, i 18 punti di Paul con 7 rimbalzi, 6 assist, 3 recuperi, i 15 punti di Gordon, i 14 punti (5/7 dal campo), 10 rimbalzi, 2 assist, 2 stoppate di Capela, i 13 punti di Tucker (3/5 da 3 punti, 4/4 ai liberi) con 10 rimbalzi, 2 assist, 1 recupero e i 14 punti dalla panchina di Rivers (5/8 dal campo, 4/6 da 3 punti).

Fai parte della nostra comunità di basket cliccando mi piace alla pagina facebook

https://www.facebook.com/direttanba/