Tripla doppia con career-high per L. Doncic ! Tripla doppia anche per Westbrook ! altro show di Harden; Gallinari sbaglia il tiro della vittoria

I Dallas Mavericks battono i San Antonio Spurs 117-110 tirando con il 50% dal campo. La star della serata è ancora una volta L. Doncic che mette a referto una tripla doppia con il suo career-high da 42 punti (14/27 dal campo), 11 rimbalzi, 12 assist (solo lui e L. James nella storia della NBA hanno messo a refero una tripla doppia con più di 40 punti prima dei 21 anni). Sponda Spurs, sono vani i 36 punti (14/20 dal campo, 8/8 ai liberi), 8 rimbalzi, 4 assist, 1 recupero di D. DeRozan mentre Belinelli si ferma a 5 punti (2/8 dal campo) in 19′. Vittoria senza storia quella dei Rockets contro Portland per 132-108, Il trio Harden, Westbrook, Capela segna 86 punti. Harden piazza 36 punti (11/19 dal campo, 5/10 da 3 punti, 9/10 ai liberi); Westbrook referta una tripla doppia da 28 punti, 13 rimbalzi, 10 assist, 2 recuperi, 1 stoppata mentre Capela aggiunge una doppia doppia da 22 punti (10/17 dal campo), 20 rimbalzi, 1 recupero, 4 stoppate. I Clippers battono i Thunder 90-88 con una tripla decisiva sul finale di P. George (18 punti per lui). Gli ultimi 2 possessi che danno la possibilità di vincere la partita sono per i Thunder: nel primo Gallinari subisce fallo e dalla rimessa sempre Gallinari (14 punti 3/13 dal campo) sbaglia il tiro della vittoria sulla sirena. I Bucks battono Chicago 115-101 con la doppia doppia di G. Antetokounmpo da 33 punti (13/22 dal campo), 10 rimbalzi, 2 assist, 3 recuperi, 1 stoppata, 8 palle perse. I Timberwolves vincono sul parquet dei Jazz 112-102 guidati dalla doppia doppia di Towns da 29 punti (11/23 dal campo, 7/15 da 3 punti), 13 rimbalzi, 5 assist, 2 recuperi, 2 stoppate. Toronto distrugge Charlotte 132-96. I Pacers passano a Brooklyn (Nets senza Irving) 115-86. I Knicks battono Cleveland 123-105 con il trentello di Randle (12/17 dal campo, 3/5 da 3 punti), 7 rimbalzi, 4 assist, 2 recuperi, 1 stoppata. Boston vince a Phoenix 99-85.