Crea sito

Un Doncic formato MVP trascina Dallas alla 5° vittoria di fila e domina il duello con Harden.

Continua il momento di gloria per L. Doncic e i Dallas Mavericks che ottengono la 5° vittoria di fila in casa dei Rockets che a sua volta sono al 3° stop di fila. Il punteggio si ferma sul 137-123 e all’intervallo lungo i Rockets sono già a -18. Il trio Doncic – T. Hardaway Jr.- Porzingis mette a referto 95 punti in combinata. Doncic è in stato di grazia e in formato MVP capace di una prestazone Monster da 41 punti (15/29 dal campo), 6 rimbalzi, 10 assist, 2 recuperi, 1 stoppata in 34′ di gioco; T. Hardaway Jr. aggiunge 31 punti (10/18 dal campo), 4 rimbalzi, 5 assist, 2 recuperi mentre K. Porzingis referta una doppia doppia da 23 punti (9/17 dal campo), 13 rimbalzi, 3 assist, 2 recuperi, 1 stoppata. Sponda Rockets, non bastano gli 80 punti in combinata tra Harden-Westbrook e Capela. Il primo va vicino alla tripla doppia con 32 punti, 9 rimbalzi, 11 assist, 1 recupero; Westbrook aggiunge 27 punti mentre Capela piazza una doppia doppia da 21 punti (10/16 dal campo) 22 rimbalzi, 3 assist, 2 recuperi. Brooklyn si aggiudica il derby di New York in casa dei Knicks 103-101 mandando tutto il quintetto iniziale in doppia cifra capitanato dal trentello di S. Dinwiddie (13/14 ai liberi). Sacramento vince a Washington 113-106. Denver batte Phoenix 116-104 e ottiene la 5° di fila. I Clippers battono i Pelicans 134-109 con 72 punti dalla panchina. M. Harrell, proprio dalla panchina, è il top scorer del match con una doppia doppia da 34 punti (13/18 dal campo, 8/10 ai liberi), 12 rimbalzi, 2 assist, 1 recupero, 2 stoppate in appena 28′ di gioco. Sponda Pelicans,  Melli segna 5 punti (2/6 dal campo) in 17′ di gioco.

Fai parte della nostra comunità di basket cliccando mi piace alla pagina facebook

https://www.facebook.com/direttanba/