Crea sito

Harden umilia Atlanta con uno storico sessantello ! Milwaukee vola per l’11esima volta di fila !

Houston 158 Atlanta 111 tirando con il 58% dal campo questo è il risultato umiliante che nella notte ha portato J. Harden per la quarta volta in carriera a mettere a referto almeno 60 punti (ad un punto dal pareggiare il suo career high); Harden, dopo aver segnato 31 punti nel primo tempo, ne segna 29 nel solo 3° periodo chiudendo la gara con 60 punti (16/24 dal campo, 8/14 da 3 punti, 20/23 ai liberi), 3 rimbalzi, 8 assist, 3 recuperi, 1 stoppata in 31′ di gara. B. McLemore aggiunge una doppia doppia da 24 punti (9/14 da campo, 6/11 da 3 punti), 13 rimbalzi, 1 assist, 1 recupero mentre Westbrook segna 15 punti con 8 rimbalzi e 8 assist. Alla fine il trio Harden-B. McLemore-Westbrook segnerà 99 punti in combinata. Sponda Atlanta, da segnalare i 37 punti folcloristici di T. Young (10/16 dal campo, 5/9 da 3 punti, 12/13 ai liberi), 3 rimbalzi, 7 assist. Un altro risultato roboante è il 137-96 con il 56% dal campo con il quale i Milwaukee Bucks deridono gli Hornets aggiudicandosi l’11esima vittoria di fila. Bastano 20′ di gioco a G. Antetokounmpo per aggiudicarsi la corona di top scorer del match con 26 punti (11/19 dal campo), 9 rimbalzi, 4 assist, 1 recupero. Il resto è garbage time con i 72 punti della panchina. Vittoria di Philadelphia 119-116 contro i Pacers con B. Simmons protagonista decisivo nel finale (15 punti, 6 rimbalzi, 13 assist, 4 recuperi, 1 stoppata) per lui. Phila porta tutto il quintetto iniziale in doppia cifra capitanato da un Embiid capace di segnare una doppia doppia da 32 punti (8/15 dal campo, 15/15 ai liberi), 11 rimbalzi, 4 assist, 2 recuperi, 1 stoppata. I Sacramento Kings battono i Nuggets 100-97 all’overtime (10-17 l’overtime) con il trentello di H. Barnes (10/19 dal campo, 9/10 ai liberi).

Fai parte della nostra comunità di basket cliccando mi piace alla pagina facebook

https://www.facebook.com/direttanba/