Crea sito

Porland va al play-in contro Memphis ! Lillard ancora protagonista con 42 punti nella vittoria di misura sui Nets

I Portland Trail Blazers entrano al Play-In da ottavi dopo aver vinto una gara al cardioparma contro i Nets 134-133 (se Porland vince sabato contro Memphis è promossa ai playoffs, se invece vince Memphis si rigioca domenica alle ore 22:30 italiane e chi vince sfiderà i Lakers ai Playoffs). Damian Lillard è ancora una volta decisivo con 42 punti (13/22 dal campo, 8/14 da 3 punti, 8/9 ai liberi), 3 rimbalzi, 12 assist, 2 recuperi. Damian Lillard ha segnato 154 punti nelle ultime 3 partite. Sponda Nets, non bastano i 37 punti (16/29 dal campo), 6 rimbalzi, 9 assist, 2 recuperi, 1 stoppata di C. LeVert. Nelle altre gare Washington batte Boston 96-90; I Kings battono i Lakers 136-122. Memphis batte i Bucks 119-106 con i 31 punti di D. Brooks (12/18 dal campo, 4/7 da 3 punti), e la tripla doppia di J. Valanciunas da 26 punti (11/17 dal campo, 2/3 da 3 punti, 2/2 ai liberi), 19 rimbalzi, 12 assist, 1 stoppata in 33′ di gioco. Phonix fa 8/8 nella bolla ma è ugualmente fuori dai playoffs, inutile il 128-102 ai danni di Dallas. I Jazz battono San Antonio 118-112 (Belinelli 16 punti con 6/11 dal campo, 3/6 da 3 punti). Orlando batte i Pelicans 133-127 (Melli 6 punti, 2/6 dal campo).

Kuzma salva i Lakers; Toronto batte i Bucks

I Los Angeles Lakers battono Denver 124-121 grazie alla tripla sulla sirena di Kuzma. Denver perde nonostante le percenuali altissime al tiro, 58% dal campo, 56% da 3 punti (13/23) e 78% ai liberi (18/23). I Lakers rispondono con il 54% dal campo e il 48% da 3 punti (14/29). Doppia doppia per LeBron James da 29 punti (9/21 dal campo, 5/11 da 3 punti, 6/10 ai liberi), 1 rimbalzo, 12 assist, 2 stoppate. A. Davis segna 27 punti (9/15 dal campo, 9/12 ai liberi), 6 rimbalzi, 5 assist, 3 recuperi, 2 stoppate mentre Kuzma aggiunge 25 punti (11/16 dal campo, 3/5 da 3 punti), 6 rimbalzi, 3 assist, 2 recuperi. Toronto batte i Bucks 114-106. Dalla batte i Jazz 122-114. Phoenix batte OKC 128-101 con i 35 punti (9/17 dal campo, 14/14 ai liberi) di D. Booker. Miami batte Indiana 114-92.

Kings e Pelicans fuori dai playoff ! Lillard fa il fenomeno; career-high di Rivers

Bucks-Magic e Raptors-Nets sono i primi accoppiamenti dei playoff ad est già decisi. Fuori Kings e Pelicans. Portland batte Philadelphia 124-121. Embiid si fa male alla caviglia sinistra a metà primo quarto e non rientra sul parquet. D. Lillard è il top scorer del match con una prestazione monster da 51 punti (16/28 dal campo,15/16 ai liberi, 18 punti nel 4° periodo), 3 rimbalzi, 7 assist, 2 recuperi. Houston batte Sacramento 129-112 grazie al career-high di A. Rivers che dalla panchina segna 41 punti (14/20 dal campo, 6/11 da 3 punti, 7/8 ai liberi), 6 rimbalzi, 4 assist, 2 recuperi e ai 32 punti di Harden (10/21 dal campo, 9/9 ai  liberi), 8 rimbalzi, 7 assist, 3 recuperi, 1 stoppata. I Nets superano i Clippers 129-120. Ai losangelini non bastano i 39 punti di Leonard (14/25 dal campo,4/7 da 3 punti, 7/8 ai liberi), 2 rimbalzi, 6 assist, 4 recuperi. Boston batte Orlando 122-119 all’overtime (10/17 l’overtime) con i 31 punti di G. Hayward (12/18 dal campo), 9 rimbalzi, 5 assist, 1 stoppata. OKC batte Washington 121-103. Gallinari segna 20 punti (6/8 dal campo, 3/5 da 3 punti, 5/5 ai liberi), 2 rimbalzi, 2 assist, 1 recupero, in 22′. San Antonio batte i Pelicans 122-113. Belinelli segna 14 punti (3/11 dal campo, 2/6 da 3 punti, 6/6 ai liberi), 2 rimbalzi, 2 assist in 21′. Toronto batte Memphis 108-99

Fai parte della nostra comunità di basket cliccando mi piace alla pagina facebook

https://www.facebook.com/direttanba/