Mercato NBA: ecco tutti gli ultimi colpi !

Iniziamo col dire che Klay Thompson è stato operato al ginocchio sinistro infortunato in gara-6 delle Finals e il suo rientro è previsto in 5-7 mesi. Boston prende il francese Vincent Poirier per 2 anni, nelle ultime 2 stagioni ha giocato in Eurolega col Baskonia. Dallas si riprende Dorian Finney-Smith con un triennale da $12M. Daniel Theis torna a Boston: 2 anni a $10M. James Ennis torna a Philadelphia: biennale da $4.1M. Ryan Arcidiacono torna a Chicago con un triennale da $9M. Willie Cauley-Stein è il nuovo centro dei Warriors. Golden State prende anche Glenn Robinson, biennale al minimo con opzione del giocatore sul 2020-21. Minnesota prende Noah Vonleh per un anno.  Utah prende Jeff Green per un anno a $2.5M. Utah prende anche Emmanuel Mudiay: accordo per un anno. Jared Dudley va ai Lakers per un anno e $2.6M. Wilson Chandler va a Brooklyn per un anno al minimo.

Mercato NBA: tutto quello che è successo nelle ultime ore !

K. Leonard non ha ancora annunciato dove giocherà ma tutto fa presupporre che sceglierà i Lakers (nella notte questa foto postata da Caron Butler lascia pochi dubbi). Washington prende Ish Smith con un biennale da $12M per rimpiazzare Tomas Satoransky, che a sua volta finisce a Chicago via sign-and-trade. I Bulls in cambio mandano ai Wizards due future scelte al 2º giro. Seth Curry va a Dallas con un quadriennale da $32M. Miami manda Hassan Whiteside a Portland in cambio di Meyers Leonard e Mo Harkless. Austin Rivers torna a Houston con un biennale. Troy Daniels ai Lakers per un anno a $2.1M. Maxi Kleber torna a Dallas con un quadriennale da $35M. Enes Kanter va a Boston con un biennale da $10M. Klay Thompson resta ai Warriors con un quinquennale da $190M. Milwaukee prende Wes Matthews. OKC prende Alec Burks. Kaminsky a Phoenix con un biennale da $10M. Tim Frazier va a Detroit. I Warriors manderanno Treveon Graham e Shabazz Napier a Minnesota. Matt Thomas da Valencia vola a Toronto: triennale da $4.2M. Jordan Bell (Warriors) si accorda con Minnesota. Golden State riprende Kevon Looney: triennale da $15M. Philadelphia aggiunge Kyle O’Quinn: un anno al minimo. Isaiah Thomas a Washington con un contratto di un anno. Anthony Tolliver dice si a Portland: un anno a $2.6M.

NBA: ultimissime di mercato !! la fine dell’era dei Warriors…

Dopo i grandi colpi dei giorni precedenti e di ieri sera (vedi articoli precedenti), stamattina ci svegliamo con altrettanti movimenti molto importanti che riguardano il mercato NBA. Ecco cosa è successo nelle ultimissime ore: DeAndre Jordan va a Brooklyn con un quadriennale da $40M. Taj Gibson a New York con un biennale da $20M. Miami prende Jimmy Butler via sign-and-trade, mandando Josh Richardson a Philadelphia. Butler arriva agli Heat con un quadriennale da $141M. Dallas ottiene Kelly Olynyk e Derrick Jones nella sign-and-trade tra Miami e Philadelphia per Butler. Al Horford va a Philadelphia con un quadriennale da $109M. Ed Davis a Utah con un biennale da $10M; Insieme a Bojan Bogdanovic (4 anni, $73M) e con l’innesto via trade di Mike Conley i Jazz sono tra le squadre più attive sul mercato. Oklahoma City prende Mike Muscala. New Orleans vicina a Derrick Favors che nel 2019-20 prende $16.9M contratto che deve essere garantito entro il 6/7. New Orleans assorbe i $16.9M del contratto di Favors nel suo spazio salariale e manda delle scelte a Utah. Golden State sta per prendere D’Angelo Russell, Trevor Graham e Habazz Napier da Brooklyn. D’Angelo Russell si accorda per un quadriennale da $117M con Golden State, che lo sta prendendo via sign-and-trade da Brooklyn. Golden State manda Andre Iguodala e una prima scelta 2024 a Memphis. Bobby Portis a New York con un biennale da $31M. Denver e Jamal Murray si accordano per un rinnovo quinquennale da $170M. Patrick Beverley torna ai Clippers con un triennale da $40M. New York prende Reggie Bullock: biennale da $21M.