Crea sito

NBA Finals gara -1: I Golden State Warriors dominano i Cavaliers ! Show di Durant e Curry

Alla Oracle Arena di Oakland va in scena gara -1 delle finali NBA 2017 tra Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers che si affrontano per la terza volta consecutiva in finale. I Warriors dominano gli avversari vincendo nettamente con il punteggio di 113-91. All’intervallo lungo il punteggio è di 60-52 a favore dei padroni di casa che effettuano l’allungo decisivo in apertura di terzo periodo con un parziale umiliante di 13-0, portandosi sul +21 e mettendo la gara in ghiaccio. Il dominio è talmente palese che nei primi tre quarti di gara il tabellino mette a referto un’imbarazzante 10-0 per quanto riguarda le palle recuperate mentre per quanto riguarda le palle perse un 16-4 che non ha bisogno di commenti. Il quarto periodo è un lungo e noioso garbage time. Per gli ospiti si salvano i soliti noti ovvero LeBron James e K. Irving; LeBron mette a segno una doppia doppia da 28 punti (9/20 dal campo, 8/12 ai liberi), 15 rimbalzi, 8 assist, 2 stoppata, 8 palle perse mentre Irving aggiunge 24 punti (10/22 dal campo, 3/4 da 3 punti); doppia doppia anche per K. Love da 15 punti (4/13 dal campo, 3/6 da 3 punti, 4/4 ai liberi), 21 rimbalzi, 1 assist, 3 stoppate.  I Warriors trovano gli show di K. Durant e S. Curry. Durant è il man of the match con 38 punti (14/26 dal campo, 3/6 da 3 punti, 7/8 ai liberi), 8 rimbalzi, 8 assist mentre Curry lo supporta con una straordinaria doppia doppia da 28 punti (11/22 dal campo, 6/11 da 3 punti), 6 rimbalzi, 10 assist, 3 recuperi; sempre prezioso D. Green con 9 punti, 11 rimbalzi, 2 assist, 2 recuperi, 1 stoppata. Si replica domenica sempre alla Oracle Arena con gara -2.

Comments are closed.