Crea sito

Toronto manda ko i Lakers; mostruoso career high di Warren ! bene Clippers e OKC

I Lakers sono messi ko dai Raptors 107-92 guidati dalla grande prova di Lowry da 33 punti (8/16 dal campo, 5/9 da 3 punti, 12/15 ai liberi), 14 rimbalzi, 6 assist, 1 recupero e da un quasi perfetto O. Anunoby da 23 punti (8/9 dal campo, 3/3 da 3 punti, 4/4 ai liberi). I Clippers vincono facile sui Pelicans 126-103 trascinati dai 28 punti (8/17 dal campo, 8/11 da 3 punti, 4/5 ai liberi) di George. Sponda Pelicans, Melli segna 8 punti (2/9 dal campo, 0/6 da 3 punti, 4/6 ai liberi), 1 rimbalzo, 3 assist, 1 recupero in 25′ di gioco. I Pacers battono Philadelphia 127-121 grazie ad un quarto periodo vinto 46-34 ma soprattutto grazie al career high di T.J. Warren da 53 punti (20/29 dal campo, 9/12 da 3 punti, 4/4 ai liberi), 4 rimbalzi, 3 assist, 2 stoppate. Ai 76ers non basta la doppia doppia mostruosa di Embiid da 41 punti (15/23 dal campo, 10/12 ai liberi), 21 rimbalzi, 4 assist, 1 recupero, 3 stoppate in 34′ di gioco e il trentello di Harris. OKC batte i Jazz 110-94 tirando con il 53% dal campo. Gallinari segna 15 punti (5/10 dal campo), 4 rimbalzi, in 19′ di gioco. Miami batte Denver 125-105 tirando con il 55% dal campo.

Harden scatenato ! Doncic tripla doppia inutile ! G. Antetokounmpo mostruoso ! Belinelli infortunato ! 2 overtime in 6 partite e la NBA riparte col botto

Nella notte Houston batte Dallas 153-149 all’overtime (14-10 l’overtime). Harden segna 49 punti (14/20 dal campo, 3/9 da 3 punti, 18/21 ai liberi), 9 rimbalzi, 8 assist, 3 recuperi, 3 stoppate mentre R. Westbrook aggiunge 31 punti (13/30 dal campo), 11 rimbalzi, 8 assist, 2 recuperi, 1 stoppata. Ai Mavericks non bastano la doppia doppia da 39 punti di K. Porzingis (13/26 dal campo, 3/8 da 3 punti, 10/11 ai liberi), 16 rimbalzi, 2 assist, 2 recuperi, 1 stoppata, i 31 punti dalla panchina di  T. Burke (11/16 dal campo, 8/10 da 3 punti), la tripla doppia di Doncic da 28 punti (11/27 dal campo, 1/9 da 3 punti), 13 rimbalzi, 10 assist, 1 recupero, 1 stoppata 8 palle perse, e i 24 punti di T. Hardaway Jr. (6/12 dal campo, 5/8 da 3 punti, 7/7 ai liberi). I Bucks battono i Celtics 119-112 grazie al dominio assoluto di Antetokounmpo con una doppia doppia da 36 punti (16 nel 4° periodo, 14/20 dal campo), 15 rimbalzi, 7 assist, 1 recupero, 1 stoppata in 32′ di gioco. San Antonio batte Sacramento 129-120 con la doppia doppia da 27 punti di D. DeRozan (10/13 al campo) e 10 assist; distorsione alla caviglia sinistra per Belinelli dopo un primo tempo da 9 punti (7/7 ai liberi). Sponda Kings a nulla vale il career high di D. Fox da 39 punti (17/33 dal campo). Portland batte Memphis all’overtime 140-135 (16-11 l’overtime) con i 33 punti di C. McCollum (14/21 dal campo, 3/6 da 3 punti) e i 29 punti di D. Lillard con 5 rimbalzi e 9 assist. I Suns battono Washington 125-112 mentre Orlando supera i Nets 128-118.

 

Torna la NBA ! I Lakers battono i Clippers sul filo: decide LeBron James ! I Jazz vincono contro i Pelicans

Finalmente torna la NBA. Nella partita,simbolo della ripartenza nella bolla di Disney World, ci sono davanti i Lakers contro i Clippers in una partita molto tirata. Il match finisce 103-101 in favore dei Lakers. Decide LeBron James che a 12″ dalla sirena finale mette il +2 con una devastante penetrazione mentre nel possesso successivo George sbaglia la tripla della vittoria. Il top scorer dei Lakers è A. Davis con 34 punti (8/19 dal campo, 2/5 da 3 punti, 16/17 ai liberi), 8 rimbalzi, 4 assist mentre LeBron James chiude con una doppia doppia da 16 punti (6/19 dal campo, 2/7 da 3 punti, 2/2 ai liberi), 11 rimbalzi, 7 assist, 1 recupero, 1 stoppata. Bene Kuzma dalla panchina con 16 punti (4/8 dal campo, 4/7 da 3 punti, 4/5 ai liberi), 7 rimbalzi, 2 assist, 1 stoppata. Sponda Clippers, ci sono in evidenza i soliti P. George con 30 punti (11/17 dal campo, 6/11 da 3 punti, 2/4 ai liberi), 5 rimbalzi, 3 assist, 3 recuperi e K. Leonard con 28 punti (7/16 dal campo, 3/4 da 3 punti, 11/13 ai liberi), 3 rimbalzi, 4 assist, 2 recuperi, 2 stoppate. Nella partita inaugurale invece i Jazz superano i Pelicans 106-104 con Rudy Gobert che mette i liberi decisivi. I top scorer del match sono da una parte J. Clarkson dalla panchina con 23 punti (8/17 dal campo, 1/8 da 3 punti, 6/7 ai liberi), 5 rimbalzi, 3 assist, 2 recuperi e dall’altra B. Ingram con altrettanti 23 punti (7/20 dal campo, 2/8 da 3 punti, 7/8 ai liberi), 8 rimbalzi, 1 stoppata. N. Melli lascia a 0 punti il tabellino in 14″ (0/1 dal campo) con 2 assist e 3 recuperi.

Tutti i dettagli sulla fine della stagione NBA 19/20

La NBA ripartirà il 31 luglio a Disney World con 22 squadre e 88 partite da giocare in regular season e gara -7 delle Finals nel giorno del Columbus Day (12 ottobre). Riprenderanno le 16 squadre già attualmente ai playoff  oltre le 6 squadre che nelle classifiche fino all’11 marzo si trovavano a 6 partite di distanza dall’ 8° posto. Ad est dunque ci saranno: Bucks, Raptors, Celtics, Heat, Pacers, Sixers, Nets, Magic, Wizards. Ad ovest ci saranno: Lakers, Clippers, Nuggets, Jazz, Thunder, Rockets, Mavs, Grizzlies, Blazers, Pelicans, Kings,Spurs, Suns. Ciascuna squadra giocherà ad Orlando 8 partite di regular season per 88 partite in totale (6 partite al giorno, da mezzogiorno a mezzanotte). Dopodichè si giocheranno dei mini tornei o delle partite spareggio per determinare l’ottavo posto di ciascuna conference. Le serie dei playoff saranno al meglio delle 7 partite.

Fai parte della nostra comunità di basket cliccando mi piace alla pagina facebook

https://www.facebook.com/direttanba/