Crea sito

Regole

Oggi andiamo ad analizzare le più importanti differenze che intercorrono tra il campionato Nba e le regole applicate a livello internazionale (mondiali e olimpiadi compresi). In America le regole sono scritte in base all’esigenza (soprattutto per motivi econimici) di rendere lo sviluppo del gioco quanto più spettacolare possibile. Oltreoceano i giocatori guadagnano cifre stellari neanche lontanamente paragonabili al resto del mondo. Voglio partire dai campionati universitari americani dove il limite di tempo per terminare un’azione è di 35 sec. e non di 24 e le partite durano 2 tempi di 20 minuti. Fatta questa premessa, analiziamo nel dettaglio  le differenze Nba e Fiba. Dimensioni del campo: Nba ( 30 x 17)circa   Fiba ( 28 x 15). Linea da 3 pt: Nba (7,20 m. non omogenea perche’ non forma un semicerchio) Fiba (6,25 m). Durata di un quarto di gioco: Nba (12 minuti) Fiba (10 minuti). Falli: Un giocatore in Nba puo’ fare 6 falli prima di essere allontanato dal campo definitivamente, Fiba (5 falli) in questo caso c’é però lo stesso rapporto minutaggio/ numero falli. Time-out: in Nba i giocatori possono chiamare un time-out “breve”, utilizzano spesso questa opzione quando rischiano di perdere il possesso di palla perché sono raddoppiati o triplicati. In America da qualche anno è stata inserita un’area sotto il canestro dove non viene fischiato il fallo di sfondamento; A forma di mezzaluna, è evidenziata da una linea tratteggiata e dista 1 m. dal canestro; In quest’ area il vantaggio è sempre dell’attaccante. Un’altra curiosità riguarda la difesa a zona che in America è stata concessa a partire dal 2002, in precedenza veniva fischiato un fallo tecnico se il difensore non marcava ad uomo il suo avversario. Ultima cosa riguarda i  passi, soprattutto quelli di partenza, che vengono fischiati di rado. Anche in questa regola sono molto più tolleranti che nel resto del mondo.  Parte di quanto detto fino ad ora è rimasto in vigore fino al 21 settembre di quest’anno, dalla stagione in corso (2010-2011) infatti sono entrate in vigore le nuove regole Fiba. Ebbene si, un passo verso l’ America… La linea di tiro da 3 punti e’ passata ai 6,75 metri dal canestro. Introdotto il semicerchio antisfondamento sottocanestro( 1,25 metri di raggio) all’interno del quale verrà fischiato fallo al difensore anche se fermo al momento del contatto con l’attaccante. Modificate anche le dimensioni dell’area che da trapezoidale diventa rettangolare, perdendo 110 cm alla base e allargandosi invece all’altezza della linea del tiro libero : da 3,60 a 4,90 metri. Ultima novità : se c’ è un’ infrazione con meno di 14 sec. sul cronometro dei 24 sec. per la nuova azione a disposizione di chi attacca ne verranno concessi solo 14 e non 24 come succedeva prima. Grazie a tutti e sperando di non essermi dimenticato niente vi auguro buona navigazione su nbadiretta… Ciaooo!!!!

2 Responses to “Regole”

  1. alessandro ha detto:

    ciao

  2. nbadiretta ha detto:

    ciao

Leave a Response

*